Work in progress

“Fremiti circensi” 2023

Un singolo profilo, seppure epigono di artificio digitale, ispirerebbe di per sé un calmo senso del soffice, del...

“Residui transitivi” 2023

Non sempre quando si crea si parte dal nulla. Anzi, per lo più, il creare è un mirato...

“Teorema” 2022

Non c’è parola più somma se si parla di scienza. Ma qui, ora, cambiando radicalmente orizzonte, si parla...

“Stacchi tribali” 2022

La forma si nutre di spunti istantanei, spesso involontari e casuali, per lo più erratici. Il vero non...

“Congegno latente” 2022

Un’azione che si possa annunciare, indurre, provocare, improvvisare, differire, segretare, avrà comunque consistenza effettiva: ovvero muoverà e sposterà...

“Reverse” 2022

Ogni forma creata, poiché prima non esisteva, ha sempre uno sfondo. Se la forma è oggettuale, magari in...

“Euritmi tattili” 2021

Figurare l’astratto è sempre un arbitrio. Se si sceglie una regola, merita talvolta l’ignorarla o l’infrangerla. Ciò che...

“Legami Fluidi” 2021

Legare mediante forme materiche, al di là di unioni, blocchi o incastri, può voler significare sillogismi: un ramo...

“Assioma ritmico” 2021

Tutto che si muove scandito per punti implica ritmo. Così il tempo fa ingresso nel concetto di forma,...

“Fiore euclideo” 2021

Euclide sorveglia dall’alto, e dal tempo! Rimira il fiore astratto e irreale, cioè innaturale, quindi mai esistito, ancorché...